Inaugurazione parco Caduti di Nassirya - RETE CIVICA DEL COMUNE DI CASSANO D'ADDA (MI)

città e territorio | manifestazioni | Inaugurazione parco Caduti di Nassirya - RETE CIVICA DEL COMUNE DI CASSANO D'ADDA (MI)

Inaugurazione parco Caduti di Nassirya - 29 novembre 2009

E' stato inaugurato domenica 29 novembre, alla presenza di numerose autorità civili, ecclesiastiche e militari il Parco dedicato alla memoria dei Caduti di Nassiriya, ubicato in viale Rimembranze. In tale occasione sono stati scoperti il cippo e una targa all'ingresso del parco. Una suggestiva cerimonia che ha riportato l'attenzione ai diciannove italiani periti in Missione di Pace in Iraq a causa del tragico attentato del 12 novembre 2009. Nonostante le avverse condizioni metereologiche si è trattato di una cerimonia particolarmente significativa, con qualche tono di commozione.

"Il nome di Nassiriya, prima assolutamente sconosciuto, entrò di prepotenza nelle case di tutti gli Italiani e vi rimane tuttora, quale sinonimo di dolore, sacrificio, estremo adempimento del dovere. - così ha commentato il Sindaco Edoardo Sala nel suo indirizzo di saluto - Sono sessantasei le località italiane che hanno deciso di dedicare una via, una piazza, un parco ai valorosi caduti di Nassiriya. Cassano dAdda si aggiunge da oggi a questo corposo elenco, nella consapevolezza che anche la toponomastica è uno strumento importante per trasmettere valori e per contrassegnare i momenti più importanti e gli eventi più salienti della storia nazionale e locale, offrendo nel contempo il ricordo di testimonianze concrete di vite spese al servizio del Paese e del prossimo."

Sono seguiti gli interventi dell'Assessore regionale Davide Boni, dell'Assessore provinciale Giovanni De Nicola, dell'On. Claudio D'Amico, dell'On. Paola Frassinetti, del Colonnello Giuseppe Spina.

Gli interventi

 

Col. Giuseppe Spina Sindaco dott. Edoardo Giuseppe Sala
Assessore Regionale Davide Boni Assessore Provinciale Giovanni De Nicola
On. Claudio D'Amico On. Paola Frassinetti
 


Alcuni momenti della manifestazione

 



La scopertura del cippo