protezione civile - RETE CIVICA DEL COMUNE DI CASSANO D'ADDA (MI)

servizi pubblici | protezione civile - RETE CIVICA DEL COMUNE DI CASSANO D'ADDA (MI)

Gruppo comunale di volontariato di Protezione Civile di Cassano d'Adda

Coordinatore dei volontari: Carbone Giuseppe
Indirizzo: sede legale Piazza Matteotti 1 - sede operativa Viale Europa 263
20062 Cassano d'Adda (MI)
Telefono: 0363/60545
Fax: 0363/60545
Cell.: 3357384232

E-mail: protezionecassano@aruba.it

 

 

Centro operativo misto COM18 Provincia di Milano

Coordinatore esecutivo volontari: Carbone Giuseppe
Indirizzo: sede legale Piazza Matteotti 1
20062 Cassano d'Adda (MI)

 

 

Piano di emergenza comunale

Con deliberazione di Consiglio comunale n. 62 del 30/11/2015 è stato approvato il Piano di Emergenza comunale del Comune di Cassano d'Adda che si compone delle seguenti parti:

Parte 0: Ambito di riferimento;
Parte 0: Ambito di riferimento - Corografia - Tav. 0_1;
Parte 0: Ambito di riferimento - Inquadramento territoriale e tessuto urbano – Tav. 0_2;
Parte 1: Analisi del territorio e delle risorse disponibili;
Parte 1: Analisi del territorio e delle risorse disponibili – Analisi Territoriale - Pericolosità idraulica e idrogeologica – Tav. 1 A _ 1;
Parte 1: Analisi del territorio e delle risorse disponibili - Analisi Territoriale - Pericolosità incendio boschivo – Tav. 1 A _ 2;
Parte 1: Analisi del territorio e delle risorse disponibili - Analisi Territoriale - Pericolosità sismica – Tav. 1 A _ 3;
Parte 1: Analisi del territorio e delle risorse disponibili - Analisi Territoriale - Pericolosità industriale e antropica – Tav. 1 A _ 4;
Parte 1: Analisi del territorio e delle risorse disponibili – Analisi Territoriale - Mappatura delle vulnerabilità e delle risorse in emergenza – Tav. 1 B – C _1;
Parte 2: Scenari di rischio;
Parte 2: Scenari di rischio – Rischio idraulico e idrogeologico – Tav. 2_ 1;
Parte 2: Scenari di Rischio – Rischio incendio boschivo – Tav. 2 _ 2;
Parte 2: Scenari di Rischio – Rischio sismico – Tav. 2 _ 3;
Parte 2: Scenari di Rischio – Rischio industriale e antropico – Tav. 2 _ 4 versA;
Parte 2: Scenari di Rischio – Rischio industriale e antropico – Tav. 2 _ 4 versB;
Parte 2: Scenari di rischio – cartografie di dettaglio;
Parte 3: Metodi di preannuncio e procedure di intervento;
Parte 3: Metodi di preannuncio e procedure di intervento – Allegato 3.1 – procedure operative;
Parte 3: Metodi di preannuncio e procedure di intervento – Allegato 3.2 – modelli e ordinanze tipo;
Parte 3: Metodi di preannuncio e procedure di intervento – Allegato 3.3 – principali norme di autoprotezione;
Parte 4: Unità di crisi locale (U.C.L.);

Con deliberazione di Giunta Comunale n. 43 del 28/02/2018 è stato aggiornato il documento - del Piano di emergenza comunale - riepilogativo delle risorse disponibili e della struttura organizzativa della protezione civile comunale