Neve - RETE CIVICA DEL COMUNE DI CASSANO D'ADDA (MI)

uffici comunali | ambiente | Neve - RETE CIVICA DEL COMUNE DI CASSANO D'ADDA (MI)

Neve

 

I disagi che portano condizioni meteo avverse quali neve, gelo e ghiaccio non possono essere completamente annullati, ma la collaborazione di tutti aiuta a superare i problemi e a tutelare l’incolumità propria e degli altri.

Il Comune in caso di neve e/o ghiaccio e/o gelo interviene sulle strade e in prossimità di edifici di interesse pubblico e di attraversamenti pedonali.

Gli obblighi dei cittadini sono finalizzati alla tutela dell’incolumità degli stessi.

Ai sensi del Regolamento dei Servizi di Igiene Urbana, art. 43 e del Regolamento di Polizia Urbana:

Marciapiedi

I proprietari, se vi abitano o i conduttori di case o di negozi, hanno l’obbligo di provvedere allo sgombero della neve dai marciapiedi prospicienti i rispettivi fabbricati, non appena sia cessato di nevicare.

In caso di nevicate con persistenza della neve al suolo è fatto obbligo agli abitanti di ogni edificio fronteggiante la pubblica via di provvedere allo spalamento della neve da marciapiedi, aree pubbliche o di uso pubblico per una larghezza di almeno metri 1,50 lungo il perimetro esterno delle proprietà, e liberare l’imbocco dei pozzetti al fine di agevolare il deflusso delle acque.

Nelle aree sgomberate i frontisti sono tenuti a spargere, in caso di gelate, un adeguato quantitativo di sali antigelo atossici per evitare la formazione di ghiaccio.

E’ vietato lo scarico nelle pubbliche vie e piazze della neve di cortili.

Tutti i proprietari frontisti, o gli amministratori condominiali per conto delle proprietà condominiali, debbono essere dotati di pale e di una scorta di almeno 10 kg. di sale per il trattamento antigelo dei marciapiedi.

Auto

Per agevolare la rimozione della neve ed il ripristino della viabilità, in caso di nevicate di entità superiore ai 20 cm., le autovetture parcheggiate a filo marciapiede devono essere rimosse e parcheggiate altrove - preferibilmente all’interno delle proprietà - fino a quando il servizio non abbia provveduto a liberare le carreggiate.

Qualora non sia possibile trovare sistemazioni di parcheggio temporaneo, i proprietari dovranno rendere possibile la loro temporanea rimozione almeno nel momento degli interventi di asporto della neve da parte del servizio pubblico.

Non sostare né parcheggiare le auto sotto gli alberi.

Tetti e gronde

Ai residenti nelle abitazioni situate all’ultimo piano degli edifici è fatto inoltre obbligo di abbattere eventuali festoni di neve e lame di ghiaccio pendenti dai cornicioni dei tetti e dalle gronde che proiettano sulla pubblica via, al fine di salvaguardare l’incolumità dei pedoni.

Solamente nei casi di urgenza e necessità verificata, ed in ogni caso osservate le dovute cautele, sarà possibile gettare la neve dai tetti, salvo la rimozione della stessa dal suolo pubblico appena possibile.

Rifiuti

In caso di nevicate nei giorni di raccolta dei rifiuti, i frontisti, in caso di mancati ritiri per evidente impraticabilità delle strade, hanno l’obbligo di ritirare i rifiuti esposti fino al nuovo giorno di raccolta.

Sanzioni

La mancata rimozione neve e ghiaccio da parte dei frontisti comporterà una sanzione da € 50,00 a € 300,00.

Alcuni suggerimenti

  • Utilizzare preferibilmente i mezzi pubblici (soprattutto il giorno della nevicata).

  • Se costretti ad usare il proprio veicolo, montare pneumatici da neve o le catene.

  • Non parcheggiare nei punti di interesse pubblico, già liberati dalla neve (esempio: fermate autobus, passaggi pedonali, vicinanze contenitori nettezza urbana ecc.).

  • Evitare di gettare la neve dai balconi sui marciapiedi e dalle macchine su spazi appena puliti.

  • Segnalare tempestivamente con nastro bicolore o altro sistema, qualsivoglia pericolo alla pubblica incolumità per caduta neve dai tetti delle abitazioni.

Segnalazioni ed informazioni

Le segnalazioni verranno raccolte dalla centrale operativa della Polizia locale al n. 0363366222 o dalla segreteria dei Lavori Pubblici al n. 0363366238, al quale risponderanno operatori che daranno informazioni ai cittadini sugli interventi in atto

Allegati